“Nella vita abbiamo solo due o tre occasioni per dimostrarci eroi;
ma in ogni istante abbiamo l’occasione di non essere vili”
René Bazin


Maria Di Pietro

Ricerca e promozione autori e libri che raccontano e valorizzano il territorio bergamasco.

Lo scopo della Rassegna Culturale PAGINE BERGAMASCHE

Promuovere la lettura come mezzo di crescita sociale

promuovere gli autori locali con l’intento di valorizzare le nostre risorse

promozione di libri, favole e racconti ambientati prevalentemente nei nostri luoghi con lo scopo di mettere in evidenza la bellezza dei nostri borghi e paesaggi ed il valore storico artistico e culturale dei nostri territori

sostenere la nostra economia facendo conoscere le case editrici bergamasche

attrarre turismo nei nostri borghi, tutti ad altissima valenza turistica

far incontrare l’autore al lettore come incentivo alla lettura e, perché no?, alla ulteriore scrittura

partire dalla lettura del libro per affrontare tematiche di interesse sociale

creare tradizione culturale incentrata sulla valorizzazione delle nostre ricchezze

L’incontro con l’autore

La letteratura è la strada ferrata per il valico della dignità

Realizzazione

Offrire la possibilità ai lettori di incontrare chi scrive è un progetto con altissima vocazione sociale. Non si tratta solo di organizzare un momento di presentazione di un libro qualunque, ma di far convergere persone attorno alla lettura, partendo dalla lettura per intessere accademie sparse e popolari di rapporti umani, riflessioni sociologiche e valorizzazione del capitale umano territoriale, non ultimo un tentativo concreto di dare una mano alla economia nostrana, promuovendo autori e case editrici locali.

Eventi realizzati

Incontri e momenti 

Elenco eventi culturali organizzati


18 ottobre 2018
Serata di riflessione con FRANCO NEMBRINI presso la parrocchia S. Giuseppe di Dalmine
Racconto del commento teologico della favola di Pinocchio partendo dal pensiero di Mons. Giacomo Biffi. Importanza della fede nella nostra vita, della figura pedagogica delle favole, del messaggio di consolazione ed incoraggiamento che dalle letture e dalla condivisione delle letture ne deriva.

13 febbraio 2019
Serata di riflessione con LUCIA BELLASPIGA presso Teatro Le Muse di Mariano di Dalmine, ed in collaborazione con le 7 parrocchie del comune di Dalmine
Racconto del libro DIO CHE NON ESISTI, TI PREGO di Lucia Bellaspiga. Ricordo ed analisi di Dino Buzzati come giornalista, inviato di guerra, scrittore e pittore. Analisi di Buzzati agnostico ma cercatore di Dio, importanza della speranza che la fede ci dona.

28 febbraio 2019
Serata di riflessione con FRANCO NEMBRINI presso Teatro Le Muse di Mariano di Dalmine, ed in collaborazione con le 7 parrocchie del comune di Dalmine
Presentazione dell’Inferno della Divina Commedia di Dante con parafrasi e commento di Franco Nembrini e illustrazioni di Gabriele Dell’otto edito da Mondadori.

19 ottobre 2019
 

Ho organizzato e sostenuto personalmente ed interamente i costi della realizzazione per il
SEMINARIO IN RICORDO DI CARLO URBANI presso l’Auditorium Parenzan dell’Ospedale Giovanni XXIII
Il seminario è nato da una mia idea e da sola mi sono occupata di tutta l’organizzazione. Ho coinvolto il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale PGXIII, con il sostegno morale del Prof Marco Rizzi e la partecipazione volontaria e gratuita della Dottoressa Serena Venturelli. Con il sostegno morale del Dottor Tersalvi di ATS e la partecipazione volontaria e gratuita della Dottoressa Livia Trezzi. Con la partecipazione di Lucia Bellaspiga, biografa di Carlo Urbani e giornalista Avvenire. Con la partecipazione del Dr. Riccardo Grifoni da Ancona chirurgo ex MSF e la presenza del gruppo di volontari di Medici Senza Frontiere di Bergamo.
La serata in ricordo della figura eroica del Medico e Uomo Carlo Urbani si prefiggeva di raccogliere dei fondi da donare a Medici Senza Frontiere e da destinare all’acquisto di respiratori da donare al nostro ospedale di Bergamo. Ho passato mesi a cercare i relatori disponibili, a preparare il materiale pubblicitario (fatto in piena autonomia senza l’ausilio di grafici) a contattare banche, fondazioni ed enti alla ricerca di contributi. A visitare le scuole superiori della città e della nostra provincia illustrando il progetto ai presidi o vicepresidi che mi hanno accolto per chiedere loro di far intervenire almeno i ragazzi delle classi quinte alla serata, credendo nel forte esempio etico che Carlo Urbani avrebbe potuto rappresentare per ragazzi concentrati sulle scelte per il loro futuro. Ho invitato sindaci e assessori di vari comuni per chiedere di rendere noto alla loro cittadinanza quanto stavo cercando di realizzare. Ho invitato giornali locali e regionali, tv locali e RAI3. Ho speso oltre 6 mesi del mio tempo libero sentendomi rispondere da tutti che non avevano tempo per le malattie di cui MSF si occupava al di fuori dei nostri confini…
Sappiamo tutti come sia rimasto inascoltato il mio appello, come sia rimasto vuoto il teatro quella sera. Ma mio figlio ha apprezzato il coraggio e la determinazione di sua madre e non mi ha mai rimproverato i soldi spesi e le speranze riposte in questo progetto. La mia battaglia personale di madre, nel dare un esempio ad un figlio fragile che di esempi di coraggio ne aveva ed ha fame e necessità, l’ho vinta. La battaglia contro le pandemie esplose chissà dove nel mondo, l’abbiamo persa tutti. Ma è stato importante provarci.

Eventi Organizzati presso l’Auditorium Aldo Moro di Boltiere 

21 Settembre 2019
Incontro con MIRIAM D’AMBROSIO e presentazione del Libro L’UOMO DI PLASTICA
Presentazione dell’autrice, insegnate di lettere di Treviglio, e del suo terzo libro. Racconto corale intorno alla vita di un clochard che esalta il valore dell’amicizia come risorsa sociale. Analisi delle sconfitte come punto di ripartenza e della solidarietà come strumento di crescita.

31 Ottobre 2019
Incontro con BRUNO ENRIQUE GOBBATO e presentazione del Libro IL RE DEL TERRORE
Presentazione dell’autore boltierese come esempio di realizzazione vicina e possibile per tutti. In occasione della notte di Halloween, spiegare che anche un racconto thriller può essere strumento di gioco e di sdrammatizzazione. Dare evidenza ad un giovane compaesano come esempio da emulare e rendere merito al coraggio di essersi messo in gioco ad un ragazzo che nutre tutte le aspirazioni che ogni persona dovrebbe avere e poter realizzare.

16 Novembre 2019
Incontro con MARIA CHIARA GRITTI e presentazione del Libro LA PRINCIPESSA CHE AVEVA FAME D’AMORE
Presentazione dell’autrice, psicologa e psicoterapeuta di Bergamo, e della sua favola pedagogica per donne di tutte le età. L’incontro è stato aperto da una pièce teatrale di 20 minuti, come anticipazione del tema, sulla dipendenza affettiva e sulla violenza sulle donne.

14 Dicembre 2019
Incontro con GUIDO BEDUSCHI e presentazione del Libro SCATULIN
Presentazione dell’autore dalminese che, da autodidatta, scrive e si autopubblica. Guido ha scritto una trentina di libri, ma il riprendere il suo primo lavoro, in occasione della festa di S. Lucia, è servito per parlare di guerra e bambini meno fortunati. Scatulìn infatti è un bambino italiano figlio del secondo conflitto mondiale cresciuto tra stenti e paure.

11 gennaio 2020
Incontro con MATTIA CATTANEO e presentazione del Libro DOVE SENTO IL CUORE
Presentazione dell’autore di poesie e romanzi. Il Racconto della storia, ambientata sulle montagne lecchesi e comasche, prospicienti il Lago di Como e territorio di confine con la Svizzera, è servito per raccontare dei ‘Ribelli della Montagna’, di guerra, di partigiani e di orfanezza. La presentazione è stata accompagnata da lettura scenica a cura di Carlo Arrigoni e con l’ascolto di 3 brani fondamentali a capire il clima storico in cui si muovono i personaggi del racconto. Le canzoni sono “Addio Lugano bella”, “I Ribelli della Montagna” e “Dongo”. Occasione per un ripasso storico, oltreché momento di riflessione sulle guerre.

15 febbraio 2020
Incontro con AMALIA PRUNOTTO e presentazione del Libro AMORI 4.0
Presentazione del lavoro sinergico di diversi psicologi, di diverse provincie italiane, per fare il punto della situazione sul fenomeno delle relazioni attraverso e per mezzo del web. La dottoressa Amalia Prunotto ci ha illustrato come i problemi di coppia o di relazione con il prossimo siano stati trasmutati in nuove forme con l’avvento dei social e dei luoghi virtuali. La presentazione è stata allietata dalle canzoni d’amore di Fabio Scaccabarossi, cantautore trevigliese, che con voce e chitarra ha intervallato i vari temi esposti dalla dottoressa Prunotto. Wamping, Ghosting, Stalking, Virtual sex e tutte le nuove forme di dipendenza affettiva.

6 Settembre 2020
Incontro con STEFANO COLNAGHI e presentazione del Libro RINCON DE LA PERLA
Presentazione dell’autore di racconti atalantini e romanzi ispanici. Descrizione del suo capolavoro Rinĉon de la Perla, che sulla falsa riga di Marquez racconta di un luogo del Sud America in cui il tempo sembra essersi fermato e dilatato. Riflessione sulla figura del padre parco di parole e sentimenti, della madre regina del focolare e depositaria di affetto e tradizioni. Racconto della rivoluzione, dell’attesa e dello scorrere del tempo. Analisi della morte e del ruolo del lutto.

17 Settembre 2020
Incontro con ROSANGELA PESENTI e presentazione del Libro COME SONO DIVENTATA FEMMINISTA
Presentazione dell’autrice, ex insegnate di lettere e attivista femminista. Racconto del suo ultimo romanzo e narrazione del fenomeno del femminismo come passaggio fondamentale di una società patriarcale ad una contemporaneità di emancipazione femminile non ancora del tutto realizzata.

23 Settembre 2020
Incontro con LUCA PERRI e presentazione del Libro PARTENZE A RAZZO
Presentazione di Luca Perri come ragazzo partito da S. Giovanni Bianco ed approdato, grazie al suo genio ed al suo studio, in Rai e non solo. Luca Perri ha raccontato le disavventure degli astronauti e come in realtà queste abbiano contribuito alla scoperta di nuove tecnologie utilizzate poi su larga scala e per strumenti di quotidiano utilizzo.

24 Settembre 2020
Incontro con GIGI MEDOLAGO e presentazione del Libro ZET E MESTER DE BOLTER
Racconto, attraverso le poesie del nostro compaesano, dei mestieri antichi e del valore del dialetto bergamasco. Ricordo di concittadini boltieresi che hanno avuto un ruolo sociale di coesione e di crescita del paese. Dalla Gina di punture, al freer e ai vari attrezzi utilizzati per la vita contadina. Pagine e fotografie dei tempi andati

26 Settembre 2020
Incontro con GISELLA LA TERZA e presentazione del Libro LA SIGNORA DEI GOMITOLI
Presentazione dell’autrice e momento di ricreazione per bambini. La lettura come gioco e strumento di crescita. Il valore dei nonni e delle favole per trasmettere affetto e stimolare la fantasia.

1° ottobre 2020
Incontro con ROBERTO ROBERT e presentazione del Libro ROSSA È LA SERA DELL’AVVENIRE
Con Roberto Robert abbiamo fatto un tuffo nel 1970. Racconto del romanzo, riflessione sul fenomeno delle brigate rosse, sul valore del soldato nella battaglia, sul gioco della guerra praticato dai bambini, sulle guerre strategiche messe in atto dai potenti. La guerra e le ricadute di ogni moto rivoluzionario nella società ci hanno permesso di ripercorrere settant’anni di storia bergamasca e italiana. E attraverso gli altri due romanzi dell’autore cittadino abbiamo analizzato l’evoluzione storico-culturale delle nostre genti. Dall’avvento dei media alla post-industrializzazione.

Le nuove disposizioni anti Covid hanno nuovamente arrestato gli incontri con il pubblico, ma la mia attività di PROMOZIONE DI AUTORI BERGAMASCHI sui social ormai ha preso la sua strada e sta riscuotendo molto gradimento.

LE DOMENICHE E LE SERATE LETTERAIE

ALLA GELATERIA LA PASQUALINA SI BERGAMO

Presentazioni di autori e di case editrici bergamasche in una delle piazze più centrali e belle di Bergamo

Eventi in spazi aperti, pubblici e gratuiti perché la cultura è e deve essere di tutti


L’autunno 2021 è servito per completare il progetto Libro e Film IL MIO SACRIFICIO 

Riflessione laica e sociale sul Giudizio e sulla compassione, ma allo stesso tempo una  nuova ed ulteriore occasione di valorizzazione del territorio bergamasco


ANNO 2022

La TRANSUMANZA LETTERARIA DELLA BERGAMASCA 2022

La transumanza delle greggi, da sempre è mezzo di scambio culturale e commerciale. Merci e persone hanno sempre seguito il salire e lo scendere del bestiame, con arricchimento civico e non solo economico, dei pastori che si spostano e delle comunità che di volta in volta li accolgono.
Lo spirito di questa rassegna è quello di creare una rete di relazioni e scambi non solo di genti, ma anche e soprattutto di tradizioni e di Cultura.
L’itinerario seguito sarà quello proprio della transumanza degli animali e darà voce e spazio alle tradizioni autoctone.
La realizzazione di pieghevoli pubblicitari in cui viene descritto il percorso e le performance ospitate, nonché gli autori che saranno presenti per presentare le loro pubblicazioni.
Le performance saranno adatte a pubblico di qualsiasi età, sia fanciulli che potranno essere coinvolti anche in attività di racconto degli animali e della vita degli allevatori, sia di pianura che di montagna, sia ad un pubblico adulto il quale avrà modo di conoscere meglio mondi ed autori non sempre conosciuti in profondità dalle nostre genti.
Durante i mesi invernali gli eventi avranno luogo nei paesi della bassa provincia e vedranno ospiti pastori ed autori della montagna e delle valli bergamasche, durante la bella stagione si salirà in quota e verso nord ospitando autori e allevatori della bassa provincia.


Vuoi contattaci?

Scrivici 

La Cultura è la nostra più grande ricchezza

Promozione culturale
                               Organizzazione eventi

Valorizzazione del territorio bergamasco e del Capitale Umano bergamasco
scrivimi@paginebergamasche.it

Pagine Bergamasche

da un 'Idea di Maria Di Pietro